Tradotto presso l'Università di Bari, Italia

Il Progetto Biologico > Biologia Cellulare > Il Ciclo Cellulare & la Mitosi

Il Ciclo Cellulare

Fasi del Ciclo Cellulare
Il ciclo cellulare è un 'ordinata serie di eventi che determinano la crescita della cellula e la sua divisione in due cellule figlie. Le cellule che non si dividono non presentano un ciclo cellulare. Le fasi, corrispondenti ai tratti colorati nel disegno a sinistra sono G1, S,G2 e M. La fase G1 stà per"GAP 1". La fase S stà per"Sintesi". Questa è la fase in cui avviene la replicazione del DNA. La fase G2 stà per"GAP 2". La fase M stà per"Mitosi", ed avviene quando avviene la divisione nucleare (i cromosomi di dividono)e citoplasmatica (citocinesi) . La Mitosi si divide a sua volta in 4 fasi, di cui vi daremo spiegazione nella prossima pagina.
Regolazione del ciclo cellulare
Come è controllata la divisione cellulare (e quindi la crescita dei tessuti) è molto complesso. I termini che seguono si riferiscono ad alcune caratteristiche che sono importanti per la regolazione del ciclo, e anche punti importanti in cui errori possono portare al cancro. Il cancro è una malattia in cui la regolazione del ciclo non funziona e si perde il controllo sul comportamento e la normale crescita delle cellule.

Cdk (cyclin dependent kinase, aggiunge fosfato ad una proteina), Insieme alle cicline, sono uno dei principali controlli del ciclo cellulare,permettono alla cellula di passare dalla fase G1 a S o dalla G2 a M.

MPF (Maturation Promoting Factor) Include il CdK e le cicline che promuovono la progressione del ciclo cellulare.

p53 è una proteina che agisce sul blocco del ciclo cellulare nel caso di un danno al DNA. Se il danno è serio questa proteina può causare apoptosi (morte cellulare).

  1. I livelli di p53 aumentano nelle cellule danneggiate. Ciò permette che la cellula abbia il tempo di effettuare la riparazione del DNA bloccando il ciclo cellulare.
  2. Una mutazione del p53 è la causa più frequente dell' evolversi del cancro. Un caso estremo è la sindrome di Li Fraumeni , dove un difetto genetico nel p53 porta ad un 'alta frequenza di cancro negli individui affetti.

Il p27 è una proteina che si lega alle cicline e al CdK bloccando l' ingresso nella fase S . Recenti ricerche (Nat. Med.3, 152 (97)) suggeriscono che la prognosi del carcinoma mammario è determinata dai livelli di p27. Bassi livelli di p27 predicono una scarsa probabilità di risoluzione per il carcinoma mammario.

Precedente | Prossimo

Vocabolario

Il Progetto Biologico > Biologia Cellulare > Il Ciclo Cellulare & la Mitosi


Il Progetto Biologico
University of Arizona
Thursday, April 24, 1997
Tradotto, Aprile 2004
Contact the Development Team

http://www.biology.arizona.edu
All contents copyright 1997-2004. All rights reserved.